Modi sani per supportare la risposta del tuo corpo allo stress



La prevenzione dello stress ha superato la gestione del peso come principale preoccupazione per la salute, secondo i risultati appena pubblicati da un sondaggio in Stati Uniti (1). Ulteriori risultati evidenziano un aumento sostanziale dell'importanza auto-dichiarata del benessere emotivo come componente della salute e del benessere.


Anche se forse più astratto che perdere centimetri o garantire un apporto nutrizionale adeguato, è importante gestire lo stress e sostenere la salute mentale. Sfortunatamente, questi problemi sono intrinsecamente complicati e possono richiedere meccanismi di supporto più complessi. Inoltre, molte variabili potrebbero essere semplicemente fuori dal nostro controllo. Tuttavia, ci sono diversi modi in cui tutti possiamo aiutare ad affrontare questi problemi e supportare meglio la nostra salute generale.


Dormire

Dormire meglio è un modo semplice per migliorare il tuo benessere. Il rapporto rileva che il 32% delle famiglie intervistate dormiva meno di quanto vorrebbe quattro o più giorni alla settimana! Al contrario, solo il 20% ha riferito di dormire quanto vuole ogni giorno.


È noto che la privazione del sonno può influire negativamente sulla salute, inclusa la promozione dell'aumento di peso. Ciò potrebbe essere dovuto a cambiamenti nel metabolismo e nei profili ormonali (2), nonché a un aumento dell'appetito e della fame (3). Molte persone possono anche stressarsi a mangiare a tarda notte, il che, a seconda del tipo di cibo, può avere un impatto negativo sul modo in cui il corpo gestisce il cibo metabolicamente (4).


Chiaramente, sostenere un sonno migliore è il massimo. Puoi stare tranquillo con i suggerimenti in questo articolo.


Digiuno intermittente

Oltre al sonno, ci sono altre importanti variabili sotto il tuo controllo, tra cui fornire al tuo corpo un'alimentazione di alta qualità. È interessante notare che più persone stanno seguendo un programma dietetico specifico, secondo il recente sondaggio annuale sull'alimentazione e la salute dell'International Food Information Council (5).


La dieta principale seguita è il digiuno intermittente, ben al di sopra di altre diete, come le diete chetogeniche e di "alimentazione pulita". Mentre la perdita di peso era ancora importante per gli intervistati, altri motivi principali per l'utilizzo di un approccio di digiuno intermittente erano il desiderio di sentirsi meglio, aumentare i livelli di energia e mantenere il peso corporeo e la salute a lungo termine. In effetti, lo studio ha rilevato che la maggior parte degli intervistati "afferma che l'enfasi che pongono sulla propria salute generale quando si prendono decisioni su cosa mangiare e bere è aumentata [rispetto al 2019], superando l'enfasi sul proprio peso".


Ciò è notevole ed evidenzia come più persone stiano considerando la salute generale a lungo termine. Spesso quando si segue uno stile di vita sano in generale, altre aree come la perdita di peso ed i livelli di energia migliorano. Il digiuno intermittente, se è associato a una dieta nutriente, può essere particolarmente efficace nel sostenere la salute.


Il digiuno ordinario può essere duro e può farti sentire privato o corto di energia. Isagenix si basa sulla scienza alla base del digiuno intermittente offrendo supporto nutrizionale attraverso Cleanse for Life® e altri strumenti di supporto del Cleanse Day. Per pianificare il tuo Cleanse Day perfetto, contattaci e noi ti diciamo come.


Sebbene ci siano molti altri modi per sostenere lo stress, riposare il corpo e la mente e fornire la migliore alimentazione è un ottimo punto di partenza.

Riferimenti

Isagenix Healt

https://www.foodnavigator-usa.com/Events/Unlocking-Innovation-Webinar-Series-2020/Navigating-the-New-Normal-New-Product-Development-and-Consumer-Needs-During-Post-COVID- 19

Spiegel K, Leproult R e Van Cauter E. Impatto del debito di sonno sulla funzione metabolica ed endocrina. Lancetta. 23 ottobre 1999; 354 (9188): 1435-9.

Spiegel K, Tasali E e Penev P, et al. Breve comunicazione: la riduzione del sonno in giovani uomini sani è associata a livelli di leptina ridotti, livelli di grelina elevati e aumento della fame e dell'appetito. Ann Intern Med. 7 dicembre 2004; 141 (11): 846-50.

Grandner MA, Kripke DF e Naidoo N. Relazioni tra nutrienti alimentari e sonno soggettivo, sonno oggettivo e sonnellini nelle donne. Sleep Med. 2010 Feb; 11 (2): 180-4.

https://foodinsight.org/2020-food-and-health-survey/


Per maggiore informazione clicca qui

Per acquisto prodotti clicca qui



Post in evidenza
Post recenti