Ti presento gli adattogeni in Ionix Supreme




Lo stress ci colpisce ogni giorno. Che si tratti di lavoro, finanze o relazioni, lo stress può farci sentire oberati di lavoro e sovraccarichi. Ma lo stress non riguarda solo le nostre prestazioni mentali. Ha anche conseguenze fisiche reali e alla fine può portare a cattive condizioni di salute e malattie.


I metodi di gestione dello stress includono esercizio, hobby o altre attività rilassanti come la meditazione o lo yoga. Molte persone tendono a cadere in abitudini malsane quando vogliono gestire lo stress. Che si tratti di alcol, stimolanti o semplicemente eccesso di cibo, molti hanno bisogno di trovare uno sfogo positivo per lo stress.


Un modo sano ed efficace per affrontare lo stress senza effetti collaterali negativi è attraverso l'uso quotidiano di adattogeni. Dalla parola greca "adatto" che significa aggiustamento, il termine adattogeno viene applicato alle piante che producono sostanze speciali originariamente destinate ad aiutarle ad adattarsi e superare i fattori di stress nel proprio ambiente. Alcuni di questi adattogeni, molti dei quali sono stati usati tradizionalmente in alcune parti dell'Asia e dell'Europa, hanno proprietà che estendono benefici anche agli esseri umani.


Gli ex ricercatori dell'Unione Sovietica Nicolai Lazarev e Israel Brekhman furono i primi a studiare scientificamente gli adattogeni nella speranza di fornire un mezzo naturale per migliorare la forza, l'energia e la resistenza nei soldati, così come negli atleti e nei cosmonauti. Ulteriori ricerche hanno scoperto che gli adattogeni funzionano normalizzando le funzioni del corpo sotto stress e assumendoli quotidianamente migliora le prestazioni mentali e fisiche riducendo l'affaticamento (1,2).


Sebbene tutti gli adattogeni aiutino il corpo a ridurre e resistere agli effetti dello stress, ognuno di essi ha il proprio meccanismo d'azione a beneficio della salute generale. E poiché non c'è tossicità associata agli adattogeni, più sono e meglio è.


Ecco uno sguardo più approfondito alla miscela adattogena presente in Ionix® Supreme :


Wolfberry ( Lycium barbarum ) è una bacca rosso-arancio della famiglia delle Solanacee della belladonna che comprende pomodoro, melanzana, peperoncino e patata. Gli antichi erboristi consideravano il Wolfberry nutriente per il fegato, i reni e gli occhi. Studi moderni supportano queste affermazioni tradizionali dimostrando che gli estratti di Wolfberry hanno proprietà antiossidanti e proteggono il corpo dallo stress ossidativo (3-5).


La radice di Eleuthero (Eleutherococcus senticosus) è un piccolo arbusto legnoso originario dell'Asia nord-orientale. Viene utilizzato in Cina da più di 2000 anni come rimedio naturale per ridurre la fatica. Studi recenti hanno anche indicato eleuthero root per aiutare a mantenere le prestazioni mentali e fisiche in condizioni di stress come lavorare in un pronto soccorso (6).


La Rhodiola (Rhodiola rosea) è una pianta che cresce nelle regioni più fredde del mondo, compresa l'Asia settentrionale. È stato usato come medicinale a base di erbe per diversi secoli in Russia e in Scandinavia per aumentare la resistenza fisica, migliorare i livelli di energia e aiutare a resistere al mal di alta quota. Negli studi clinici la Rhodiola ha dimostrato di aiutare a rafforzare la resistenza del corpo allo stress (7).


Ashwagandha ( Withania somnifera ), come Wolfberry, è una pianta della famiglia delle Solanacee della belladonna ed è originaria delle regioni aride dell'India, del Nord Africa e del Medio Oriente. È stata una componente importante nella medicina ayurvedica indiana sin dai tempi antichi, soprattutto per i suoi benefici riparatori. In studi recenti Ashwagandha ha dimostrato effetti antiossidanti (8,9). Gli studi hanno anche dimostrato che supporta il cervello sano e la funzione immunitaria (10,11).


La Bacopa ( Bacopa monniera ) è una pianta popolare nelle pratiche della medicina tradizionale indiana per il miglioramento della memoria e per promuovere la longevità. Studi preclinici hanno dimostrato che ha effetti antiossidanti e adattogeni sul sistema nervoso centrale (12-14).


Schizandra ( Schisandra chinensis ) è conosciuta come la "bacca dai cinque sapori" perché contiene tutti e cinque i sapori di base: dolce, salato, acido, pungente e amaro. La bacca cresce come parte di un vitigno legnoso originario delle foreste della Cina settentrionale e della Russia orientale. È stato a lungo utilizzato nella medicina tradizionale cinese per nutrire i reni e il cuore. Negli studi sull'uomo, la schisandra ha dimostrato di aumentare la precisione del lavoro e la protezione antiossidante e diminuire i sentimenti di affaticamento e spossatezza (15).


È improbabile che lo stress della vita scompaia, ma possiamo fornire al nostro corpo il nutrimento di cui ha bisogno per gestire meglio la risposta fisica allo stress. Prepara il tuo corpo ogni giorno con la miscela di adattogeni di Ionix Supreme per una protezione ottimale dallo stress e per la salute generale.



Riferimenti

Isagenix healt

  1. Panossian A, Wikman G. Efficacia basata sull'evidenza degli adattogeni nella fatica e meccanismi molecolari correlati alla loro attività protettiva dallo stress. Curr Clin Pharmacol 2009; 4: 198-219.

  2. Panossian A, Wikman G. Effetti degli adattogeni sul sistema nervoso centrale e sui meccanismi molecolari associati alla loro attività stree-protettiva. Pharmaceuticals 2010; 3: 188-224.

  3. Il succo di Amagase H, Sun B, Borek C.Lycium barbarum migliora i biomarcatori antiossidanti in vivo nel siero di adulti sani. Nutr Res 2009; 29: 19-25.

  4. Zhang R, Kang KA, Piao MJ et al. Effetto citoprotettivo dei frutti di Lycium chinense Mille r contro l'epatotossicità indotta da stress ossidativo. J Ethnopharmacol 2010; 130: 299-306.

  5. Amagase H, Nance DM. Uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, sugli effetti generali di un Lycium barbarum standardizzato . J Altern Complement Med 2008; 14: 403-12. Jeyanthi T, Subramanian P. Effetto nefroprotettivo di Withania somnifera : uno studio dose-dipendente. Ren Fail 2009; 31: 814-21.

  6. Kuo J, Chen KW, Cheng IS, Tsai PH, Lu YJ, Lee NY. L'effetto di otto settimane di integrazione con Eleutherococcus senticosus sulla capacità di resistenza e sul metabolismo nell'uomo. Chin J Physiol 2010; 53: 105-11.

  7. Darbinyan V, Kteyan A, Panossian A, Gabrielian E, Wikman G, Wagner H. Rhodiola rosea in stress induced fatigue - uno studio incrociato in doppio cieco di un estratto standardizzato SHR-5 con un regime ripetuto a basso dosaggio sulla prestazione mentale di medici sani durante il servizio notturno. Phytomedicine 2000; 7: 365-71.

  8. Jayaprakasam B, Padmanabhan K, Nair MG. Le withanamidi nel frutto della Withania somnifera proteggono le cellule PC-12 dalla beta-amiloide responsabile del morbo di Alzheimer. Phytother Res 2010; 24: 859-63.

  9. Auddy B, et al. L' estratto standardizzato di Withania somnifera riduce significativamente i parametri legati allo stress negli esseri umani cronicamente stressati: uno studio in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo. JANA 2008; 11: 50-56.

  10. Ziauddin M, Phansalkar N, Patki P, Diwanay S, Patwardhan B. Studi sugli effetti immunomodulatori di Ashwagandha. J Ethnopharmacol 1996; 50: 69-76.

  11. Davis L, Kuttan G. Attività immunomodulatoria di Withania somnifera . J Ethnopharmacol 2000; 71: 193-200.

  12. Uabundit N, Wattanathorn J, Mucimapura S, Ingkaninan K.Miglioramento cognitivo ed effetti neuroprotettivi di Bacopa monnieri nel modello di malattia di Alzheimer. J Ethnopharmacol 2010; 127: 26-31. doi: 10.1016 / j.jep.2009.09.056

  13. Morgan A, Stevens J. Bacopa monnieri migliora le prestazioni di memoria nelle persone anziane? Risultati di uno studio randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco. J Altern Complement Med 2010; 16: 753-9.

  14. Roodenrys S, Booth D, Bulzomi S, Phipps A, Micallef C, Smoker J. Effetti cronici di Brahmi ( Bacopa monnieri ) sulla memoria umana. Neuropsicofarmacologia 2002; 27: 279-81.

  15. Aslanyan G, et al. Studio randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo, sugli effetti di una singola dose di ADAPT-232 sulle funzioni cognitive. Fitomedicina 2010.


Per maggiore informazione clicca qui

Per acquisto prodotti clicca qui


Post in evidenza
Post recenti