Consigli per un Natale sano.



Cucinare sano ogni volta che puoi.

Cerca di prenderti cura di te stesso nei giorni in cui non hai eventi familiari o con gli amici. Cogli l'occasione per cuocere a vapore o grigliare. Riducete i piatti con i grassi saturi (presenti in carni, insaccati e prodotti di pasticceria) e optate per olio d'oliva e pesce azzurro, per le loro proprietà salutari.

Ricordati di mangiare frutta e verdure.

Di nuovo, nei giorni in cui non hai festeggiamenti, mangia molta frutta e verdura, oltre a cibi ricchi di carboidrati integrali. La sua fibra regola il transito intestinale, che ti aiuterà ad andare in bagno e controlla i livelli di colesterolo.

Non abusare del sale.

Ciò provoca ritenzione di liquidi, oltre ad aumentare il rischio di ipertensione. Per non sminuire il sapore del tuo cibo, puoi usare sedano, spezie o erbe aromatiche. Dovresti anche evitare cibi precotti e conservati in scatola, a causa del loro alto contenuto di sale.

Non ripetere il dolce,

Gustate torrone, panettone, pan d'oro e cioccolatini, ma senza esagerare, provateli solo a pranzo o ad una cena celebrativa e non ripetete. In questo modo eviterai lo zucchero in eccesso.

Dolci fuori dalla vista tra i pasti.

Per evitare di cadere nella tentazione di fare uno spuntino tra i pasti, conserva le caramelle in un luogo in cui non catturino costantemente la tua attenzione. Mantieni anche la routine di fare cinque pasti al giorno: a metà mattina e per uno spuntino, puoi avere frutta di stagione, che ti idraterà e ti sazierà, o noci come le mandorle. Tipici in questo momento, sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti e hanno benefici salutari per il cuore, oltre ad essere molto sazianti.

Non rovinare la festa con l'alcol.

Vini, champagne, bicchieri e superalcolici riempiono gli eventi natalizi, ma l'abuso di alcol può provocare i temuti postumi della sbornia, oltre a consumare calorie vuote e inutili. Prova a prenderlo solo durante il pasto e intercalare con bicchieri d'acqua. In questo modo puoi eliminarlo più rapidamente ed evitare gonfiore e mal di testa. Lo spumante e lo champagne si riservano solo per il momento del brindisi. Allo stesso modo, bisogna stare attenti all'eccesso di tabacco che di solito è legato alle bevande e ai momenti sociali di questi appuntamenti; se sei un fumatore, cerca almeno di non aumentare troppo l'abitudine e stabilisci come obiettivo smettere il prima possibile.

Acqua, più necessaria che mai.

In cambio, ricordati di bere otto bicchieri d'acqua al giorno. È un'abitudine molto benefica da mantenere più che mai durante le vacanze, in quanto facilita il transito intestinale, idrata il corpo e previene la disidratazione causata dall'alcol. Puoi anche ingerire infusi, zuppe e succhi naturali.

La bilancia è un'alleata.

Non dovremmo ossessionarci e pesarci ogni giorno, ma controlliamo il nostro peso durante le vacanze. Un aumento troppo improvviso dovrebbe servire d'allerta rossa.

Vai a fare una passeggiata con la tua famiglia e i tuoi amici.

Oltre a migliorare la digestione, farai attività fisica, respirerai aria fresca e ti divertirai molto. Piccoli gesti come uscire dall'auto e andare a fare i regali a piedi o salire le scale di casa nostra invece di usare l'ascensore possono in qualche modo compensare eventuali eccessi. Ricorda, inoltre, che l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda di praticare almeno trenta minuti di esercizio fisico al giorno. Non parcheggiarli a Natale.

Regalati o regalati un contapassi.

Se cammini cinquemila passi al giorno, smetti di essere sedentario. Per controllare il numero di gradini, niente di meglio di un contapassi, che può essere un'idea regalo molto pratica o che puoi inserire nella lista di Babbo Natale.


Per maggiore informazione clicca qui

Per acquisto prodotti clicca qui


Post in evidenza
Post recenti
Archivio